SARAH JANE MORRIS & TONY REMY

Giovedì 4 giugno // PARMA

Annullato per il D.P.C.M. del 17.5.2020 e rinviato a data da destinarsi

CASA DELLA MUSICA - CORTILE D’ONORE - PARMA

ORE 21:00
“Voices”
Il sapore del suono, la musica del gusto
SARAH JANE MORRIS & TONY REMY
Sarah Jane Morris - voce; Tony Remy - chitarra
Degustazione a cura di Chef to Chef dalle ore 18:30
Chef: Carla Brigliadori - Vigneron: Gianmaria Cunial (Vigna Cunial)
Parma Città Creativa UNESCO della Gastronomia
Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Sarah Jane Morris, inglese di Southampton, dove è nata nel 1959, è riuscita ad affermarsi con eguale fortuna in generi assai diversi come il jazz, il pop, il rock e l’R&B: merito del suo approccio canoro capace di passare dal sofisticato al viscerale, nonché dell’estrema estensione (quattro ottave), il perfetto controllo ritmico e l’intonazione millimetrica della sua voce.
L’Italia è uno dei paesi in cui più radicata è la fama della Morris. Non per nulla la sua carriera prese il via all’inizio degli anni Ottanta, quando si trasferì a Firenze. Rientrata a Londra, nel 1981 partecipò all’incisione del disco Into the Garden di Annie Lennox e Dave Steward: il suo primo rilevante passo nel giro della musica pop che conta. Nel 1982 divenne la cantante dei Republic, gruppo di musica afro-caraibica e latina, per poi unirsi nel 1984 agli Happy End, formazione di ventuno elementi specializzata nella musica di Kurt Weill e Hans Eisler con la quale rimase per ben cinque anni.
In occasione di un concerto a Brixton insieme a Jimmy Sommerville e Richard Coles, venne notata dalla London Records e invitata a trasferirsi a New York con Jimmy per incidere quello che sarebbe divenuto il primo album, omonimo, dei Communards. Nel settembre del 1986, con Don’t Leave Me This Way, canzone ripescata dagli anni Settanta, i Communards e Sarah Jane scalarono le classifiche di vendita inglesi e internazionali, creando un marchio canoro indimenticabile. Da lì iniziò la carriera da solista della Morris, ricca di nuove collaborazioni: Riccardo Fogli, Riccardo Cocciante (col quale nel 1991 ha vinto il festival di Sanremo), Steve Martland, Matt Bianco, Marc Ribot, Dominic Miller, Antonio Forcione…
Tra i suoi partner musicali abituali c’è anche Tony Remy, chitarrista inglese che, in oltre tre decenni di attività, ha collaborato con nomi di spicco tra pop, jazz e funk: Annie Lennox, Pee Wee Ellis, gli Steps Ahead, Lonnie Liston Smith, Fred Wesley, The Crusaders, Bluey (degli Incognito)… Nell’intimistico contesto del duo, la voce sensuale e sofisticata, graffiante e raffinata della Morris infonde passione a un repertorio fatto di canzoni romantiche, pezzi soul, famosi blues.

Informazioni

Jazz Network/Crossroads, 0544 405666info@jazznetwork.itwww.crossroads-it.org, www.jazznetwork.it

Indirizzi e prevendite
Parma: Casa della Musica, Piazzale San Francesco 1. Biglietteria serale dalle ore 19: tel. 0521 031170. Informazioni e prenotazioni: tel. 0544 405666 (lun-ven ore 9-13), info@jazznetwork.it.

Prezzi
Casa della Musica: intero € 15, ridotto 12.

Prevendite on-line

Vedi gli altri eventi

Social Share